sabato 26 febbraio 2011

Dal Golfo Persico alle Colonne d'Ercole

Attenzione alle ultime parole del discorso con cui, ieri sera, venerdì 25 febbraio, Abdurrahman Mohamed Shalgham ha solennemente condannato Gheddafi davanti al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

venerdì 25 febbraio 2011

venerdì 18 febbraio 2011

Benigni ci canta Fratelli d’Italia a Sanremo


Mi dispiace per Benigni, che ultimamente è così vivo e luminoso. Ma la mia Patria non è l’Italia. L’Italia è il mio paese, ho questa fortuna. Non è mio merito. La Patria è un’altra cosa. La mia patria è una cosa più vasta e più bella da amare: questo pianeta intero, questo pianeta azzurro.

martedì 15 febbraio 2011

lunedì 14 febbraio 2011

Discriminazione antislamica: peggio ancora dell’antisemitismo?

Alla faccia di Oriana Fallaci! Un episodio pressoché insignificante, una mail inoltrata da un buon amico alla lista di un gruppo nonviolento per celebrare la Giornata della Memoria, chiama in causa il rapporto fra ebrei, occidente e musulmani: un confronto dalle radici antiche i cui nodi non accennano a sciogliersi ancor oggi.

venerdì 11 febbraio 2011

Mubarak è caduto

Nyn chrè methùsthen kài tina pròs biàn ponèn epèi de kàtthane Myrsilòs. "Adesso bisogna ubriacarsi, e che ciascuno beva a tutto spiano: Mirsilo è morto!" cantava Alceo alla caduta del tiranno.
Gran bel segno dei tempi che ultimamente i tiranni non ci sia bisogno di ucciderli. Meno bello che a volte si debba patire davvero tanto per riuscire a levarseli di torno. Chi ha orecchi per intendere intenda.

Rivoluzione in corso in questo istante - 2

Una cronaca in diretta degli eventi in Egitto, la notte del 10 febbraio

Ore 21.10 - Al Jazeera sta mandando un titolo cubitale che dice THE REVOLUTION, mentre si aspetta di secondo in secondo il discorso, previsto per le nove, con cui Mubarak dovrebbe annunciare in televisione le sue dimissioni. Piazza Tahrir è scoppiata in un boato, poco tempo fa, quando è arrivata la notizia di questa prossima apparizione. Cosa dirà Mubarak, ancora non si sa.

martedì 8 febbraio 2011

Annuncia Berlusconi: "Sono idiota!" Ma ahimé non ci crede nessuno

Sostiene Machiavelli nel Principe che gli intelletti umani sono di tre specie. Ci sono quelli, la vasta maggioranza, che faticano a capire le cose anche se gliele spieghi;

A Comment on Egypt from Pakistan

"I wonder how these Arabs have borne all this for decades.We Pakistanis cannot bear military dictators more than eleven years (in the case of elected governments this period is two and a half years on the average).

venerdì 4 febbraio 2011

Trionfi di Berlusconi nel mondo

Mi giunge notizia dalla Colombia che finalmente nelle ultime settimane l’amato cavaliere è riuscito a diventare ospite fisso di un programma satirico domenicale fatto di pupazzi che rappresentano i politici più in vista nel paese e nel mondo. Ognuno ha il suo soprannome. Qual è il suo?

Un che di misterioso in Tunisia

C’è qualcosa di misterioso nella vicenda che ha portata alla caduta di Ben Ali in Tunisia. Qualcosa che riguarda anche l’Egitto. Non si tratta delle cause immediate dell’insurrezione, che sono tutt’altro che oscure. Ciò che mi appare misterioso ha a che fare invece con la rappresentazione mediatica della vicenda: è la straordinaria evidenza con cui è stata trattata sui media di tutto il mondo.